DOLCI/ NELLA MIA CUCINA

Torta di ricotta e ciliegie marinate al timo

Torta_ciliegie_0
Quando ho visto questa ricetta nel blog di Annarita è stato amore a prima vista.
Potevo io non provare questa deliziosa ricetta?
Potevo io continuare a ignorare il fatto che i nostri alberi sono ancora tanto carichi di ciliegie?
Potevo io non preparare questa torta per mio suocero che con tanta pazienza raccoglie intere cassette di ciliegie ogni santo giorno?
Assolutamente NO, per l’appunto 😉 

 

Torta_ciliegie_1

Eh quindi eccomi qui, con la mia versione (purtroppo non gluten free) di questa torta morbida, soffice e assolutamente unica.
Un bontà per il palato ma anche per l’olfatto. Il profumo che ha sprigionato in cottura mi ha davvero conquistata e io ringrazio Annarita per avermela fatta conoscere.

Torta di ricotta e ciliegie marinate al timo
Cook time: 
Total time: 
 
Ingredients
  • 400 gr ciliegie
  • 180 gr ricotta
  • 150 gr zucchero più 3 cucchiai
  • 100 gr di burro
  • 3 uova
  • sale
  • 100 gr farina 00 (la ricetta gluten free prevedeva 100 gr di farina di riso)
  • 50 gr maizena
  • 70 gr farina di mandorle
  • 1 limone (la scorza e il succo)
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • Zucchero a velo
Instructions
  1. Per prima cosa accendete il forno. Fate poi sciogliere il burro, a fuoco lento, in un pentolino.
  2. Lavate le ciliegie, tagliatele a metà e togliete il nocciolo. Lasciatele poi marinare con 3 cucchiai di zucchero, un cucchiaio di succo di limone e il timo.
  3. Separate i tuorli dagli albumi.
  4. Montate i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  5. Aggiungete il burro fuso, la scorza e il succo del limone.
  6. Infine incorporate la ricotta.
  7. Setacciate la farina con la maizena e il lievito e uniteli al composto.
  8. Aggiungete anche la farina di mandorle. Dovete a ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
  9. Montate gli albumi con un pizzico di sale e due cucchiaini di succo di limone e uniteli al composto.
  10. Versate le ciliegie e la marinatura al composto e mescolate bene.
  11. Imburrate e infarinate uno stampo, versate il composto e fate cuocere, in forno già caldo statico, a 190° per 45 minuti.
  12. Lasciate raffreddare la torta e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

 

_DSC5439
Come avrete notato ho abbandonato il caro e vecchio Blogger per il più “maturo” WordPress. 

L’operazione di spostamento è stata lunga e con non pochi problemi, ma alla fine ce l’ho fatta :mrgreen: , e quando tutto ha cominciato a funzionare la soddisfazione è stata grande, soprattutto per chi come me non aveva ancora capito che il dominio e l’hosting erano due cose diverse 8-O

Inutile dirvi che ora la mia paura rimane quella di non trovare il consenso dei miei lettori :(
Paura infondata? Solo voi potete dirmelo ;)
Mentre ci pensate vi offro un pezzo di torta, vi va?

_DSC5452
_DSC5436

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    zia consu
    2 giugno 2014 at 20:53

    Invidia nera x l’albero carico di frutti U.U il nostro di ciliegie è stato piantato quest’anno e ne passerà di tempo prima di poter avere qualche frutto 🙁
    Questa dolcezza poi è la fine del mondo ed iniziare (o finire) la giornata in sua compagnia è un sogno senza fine 😀
    Buona serata tesoro <3

  • Reply
    zia consu
    2 giugno 2014 at 20:55

    Non so se sono riuscita a lasciarti il primo commento, quindi ci riprovo…Questo torta è strepitosa e non sai quanto invidio gli alberi carichi di frutti..noi abbiamo piantato il primo ciliegio quest’anno quindi ci toccherà aspettare ancora un po’ :-C
    Buona serata tesoro <3

  • Reply
    Annarita
    2 giugno 2014 at 21:53

    Ma che bello, sono felice che ti sia piaciuta e complimenti per le foto sono stupende. Bravissima.

  • Reply
    Francesca P.
    2 giugno 2014 at 23:03

    Tra fragole e ciliege non so cosa mangio di più… è il rosso che aspettavo, la frutta che più mi è mancata in inverno! Vorrei arrampicarmi con te sui vostri alberi e respirare campagna su campagna…
    🙂
    Sono sicura che la marinatura al timo dona ancora più profumo, erbe e frutta sanno dialogare così bene!
    Mi piace questa grafica più essenziale e con tante font belle… 😉 Io approvo in pieno il “salto” verso un sito vero!

  • Reply
    Reb
    3 giugno 2014 at 11:09

    Ma che meraviglia questa torta…da fare e da rifare tutte le volte!!!

  • Reply
    Pattypatty
    4 giugno 2014 at 8:48

    Tesoro, parto dalle dolenti note. Non so (e sicuramente lo sarà) un problema di firefox, dal quale ti leggo, ma l’impaginazione non è chiara… dopo ti apro da chrome e ti dico com’è. Le piacevoli note sono che te ne puoi andare su WP, Altervista… dove vuoi, ma le tue foto e le tue ricette sono lo spettacolo che preferisco! Non sai quanto studio le tue foto per vedere quanta anima ci metti! Ti bascio forte tesoro mio!!!

  • Reply
    Una cuoca pasticciona
    5 giugno 2014 at 11:16

    Soffice e morbida come piace a me 😉
    Complimenti ^_^

  • Reply
    Berry
    5 giugno 2014 at 15:10

    …ti ho aggiunto al mio elenco di lettura ^_^ che belle queste ciliegie in primo piano!! Un abbraccio tesoro!

  • Reply
    Cristina
    5 giugno 2014 at 15:13

    Wow che foto!!! a parte le torte che mi piacciono molto, mi piacciono molto le tue foto e composizioni. Brava Miky!

  • Reply
    Gianna
    5 giugno 2014 at 16:15

    Che meraviglia!!
    Foto – e soprattutto le ciliegie mi hanno fatto venire un’acquolina…!!

    Bacio, Miky.

  • Reply
    cinzia
    5 giugno 2014 at 17:47

    La torta è una delizia per il palato, le foto per gli occhi!!! Che meraviglia Miky!!!
    Bacio
    Cinzia

  • Reply
    Audrey
    6 giugno 2014 at 12:24

    Ciao tesoro,
    per fortuna mi hai avvisata altrimenti mi sarei persa tutte le tue ricettine. Ma che buona questa torta, mi sorella impazzirebbe, lei è una fan delle ciliege 🙂
    baci

  • Reply
    Erika
    7 giugno 2014 at 8:44

    Ciao Miky, cliccando sul nome del tuo blog sul mio blogroll ti trovo senza andare su bloglovin però devo dirti che preferivo l’impaginazione precedente, le immagini son troppo grandi e talvolta sfocate ( a parte i macro). Prova a fare lo strudel di ciliegie, lo faceva mia mamma.
    La tua torta dev’essere proprio una delizia. Buon fine settimana.

  • Reply
    fleta5371
    8 giugno 2014 at 5:21

    Hello. Do you realize learning to make a website smartphone pleasant?
    I’m looking for a style or plug-in that could possibly clear up this challenge. Please share if you have any suggestions.
    Quick problem that’s completely away matter.
    My web-site seems creepy when surfing around.

  • Reply
    10 dolci con le ciliegie - La mia vita semplice
    20 maggio 2015 at 20:28

    […] la torta di ricotta e ciliegie al profumo di timo […]

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    CONSIGLIA Risotto al salto